Il Risparmio non si rottama mai!

  • VAL CHISONE DEMOLIZIONE
  •  VAL CHISONE
  • DEMOLIZIONE  VAL CHISONE

Turbine per auto e veicoli industriali

turbine
Transparent

La turbina è un'importante parte meccanica di ogni motore diesel o benzina. Proprio per questo, nella nostra officina Demolizione Val Chisone in provincia di Torino, ci occupiamo di vendita di turbine usate per auto.

L'esperienza e la professionalità dei nostri meccanici assicurano turbine garantite come nuove. La durata della turbina è infatti collegata all'usura delle parti meccaniche delle quali essa stessa è costituita.

Controllando ogni singola parte meccanica e guarnizione della turbina, il centro Demolizione Val Chisone è in grado di valutare il funzionamento meccanico di turbine per motori diesel e benzina.

 

Cos'è la turbina

La turbina è un dispositivo costituito da una girante munita di palette e alloggiata in un comparto avente conformazione a chiocciola. In campo automobilistico si impiegano turbine azionate dai gas di scarico, che consentono di recuperare parte dell'energia posseduta da questi ultimi, che altrimenti finirebbe dispersa nell'atmosfera. Quando i gas escono dal cilindro hanno una elevata temperatura e una certa pressione: la turbina consente di trasformare in energia meccanica una parte del loro calore e della loro energia di movimento.

Le turbine a gas di scarico che usualmente vengono utilizzate per azionare compressori centrifughi sono quasi sempre del tipo a flusso centripeto; la girante (che deve essere equilibrata con una accuratezza eccezionale) viene realizzata in genere in leghe speciali estremamente resistenti alle alte temperature (come ad esempio il Nimonic, materiale usualmente impiegato per le turbine dei motori aeronautici) mentre la chiocciola, tipicamente, e' in ghisa. Rispetto alle turbine impiegate in anni passati, un miglioramento dell'affidabilità lo si è ottenuto introducendo il raffreddamento ad acqua e l'utilizzo di olii motori con specifiche migliorate.

Le fasi del processo di ricondizionamento delle turbine

Le fasi del processo di rigenerazione della turbina sono di seguito descritte.

E' da specificare che non tutte le turbine sono da noi ricondizionate, ma questo per chiarezza e mostrare la nostra competenza nelle turbine per valutare se la turbina è valida:

1) Smontaggio e diagnosi: dopo un’ispezione esterna, il turbocompressore può essere smontato, ma questo deve essere fatto con estrema cura per evitare di danneggiarne le componenti più sensibili. Vengono quindi verificate tutte le zone vitali per individuare difetti e problemi causa del malfunzionamento;

2) Pulizia: una prima fase di pulitura consiste in un lavaggio, con prodotto chimico dedicato, funzionale all’eliminazione delle incrostazioni e dello sporco più superficiali, quindi si esegue la pallinatura, con microsfere di quarzo di diverse granature. Si tratta di un processo delicato attraverso il quale le varie componenti sono sottoposte ad un ciclo di pulizia ad alta pressione con ulteriore controllo a tecnologia ultrasonica.

3) Verniciatura: il carter turbina, compressore ed il corpo centrale vengono trattati con una vernice speciale con micro-polveri di acciaio ed alluminio ad alta temperatura.

4) Bilanciatura: per assicurare un corretto funzionamento del turbocompressore, è fondamentale sottoporre l’albero turbina alla bilanciatura in modo che, sulla base delle specifiche originali, questi possa lavorare senza squilibri. L’operazione si realizza utilizzando la tecnologia di residuo statico e dinamico, con incidenza di trasferimento vettoriale delle parti annullando il residuo.

5) Pre-assemblaggio, taratura ed assemblaggio del Core Assy: terminata la bilanciatura è necessario procedere con la burattatura delle parti bilanciate per eliminare le imperfezioni conseguenti all’esportazione del materiale. Si assembla quindi il Core Assy interamente nelle sue parti, che viene quindi montato nella postazione del banco V.S.R. (Vibration Sorting Rotation) e provato a velocità operazionale (200mila Giri/min), affinché vengano azzerati tutti i micro residui che sorgono nella fase di montaggio. A questo punto il Core Assy viene montato con le due estremità evolutive.

6) Montaggio Westgate e taratura pressione di esercizio: questa operazione è valida per tutti i turbocompressori a geometria fissa. Per quelli a geometria variabile (VNT), invece, si procede con la taratura dell’attuatore che comanda la posizione minima e massima delle palette mobili (nozzler VNT).

turbina usata
turbina turbocompressore
Transparent
DEMOLIZIONE VAL CHISONE | 66, Via Alcide De Gasperi - 10064 Pinerolo (TO) - Italia | P.I. 09888890010 | Tel. +39 0121 201581   - Cell. +39 348 6692844 | Fax. +39 0121 201581 | info@demolizionevalchisone.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite